Quando ci si avvicina per la prima volta all’idea di volere un sito web per migliorare la visibilità della propria azienda o progetto personale, la prima domanda è: quanto costa realizzare un Sito Web? Vi saranno altri costi da sostenere nel tempo?

Come per tutte le domande di questo genere, è bene anticipare che non è assolutamente possibile stabilire a priori quale sarà il costo di un sito web e della sua gestione (che in ogni caso esiste e va messo in conto). Ciò dipende da numerosi fattori, primo fra tutti la scelta del professionista a quale rivolgersi (web agency, freelance, amici amanti del mondo di Internet…). A questo seguono, solo per fare qualche esempio concreto, la scelta di far realizzare un sito vetrina o un sito dinamico, un sito con blog o addirittura un e-commerce, un sito web creato da zero o partendo dall’utilizzo di un CMS e molto, molto altro ancora.

Che si tratti di implementare la propria attività di business o di lanciarsi nel Web con un progetto personale come un blog che parli delle proprie passioni, avere un sito Internet è fondamentale per poter essere notati online, a patto, però, che questo venga realizzato nel migliore dei modi e mantenuto nel tempo.

quanto costa realizzare un Sito Web

Se tutto questo non ha fatto altro che confondervi ulteriormente le idee, niente paura: cerchiamo di capire insieme quanto costa un Sito Web, quale budget mettere in conto per la sua realizzazione e quali saranno i costi per il mantenimento annuo del vostro progetto online.

Sito vetrina: costi e consigli

Una prima, grande e fondamentale distinzione riguarda la scelta del sito che desiderate realizzare. Per quelle attività che operano quotidianamente offline e che scelgono di ampliare il loro potenziale bacino di clienti realizzando un Sito Web aziendale vetrina, è bene sapere che questo avrà un costo inferiore rispetto ai siti Internet più avanzati ma che in molti casi non vi sarà un ritorno sull’investimento.

Il sito Web vetrina, per chi fosse poco avvezzo a questo tipo di terminologia, è in buona sostanza un sito composto da poche pagine (solitamente home, chi siamo, contatti ed argomenti simili) con il quale si comunicano semplicemente le proprie “generalità aziendali” agli eventuali visitatori affinché questi raggiungano l’attività con un canale diverso da quello online dove hanno reperito tali informazioni.

costo sito web vetrinaNella stragrande maggioranza dei casi, un sito di questo genere non attirerà molti utenti per un motivo abbastanza semplice. La mancanza di aggiornamenti periodici delle pagine comporterà un progressivo allontanamento dai primi risultati dei motori di ricerca più utilizzati come Google che preferirà, invece, pagine Web ottimizzatepiene di contenuti di qualità e costantemente aggiornati con articoli, immagini, link, collegamenti ai social ed interazioni tra gli utenti.

Il costo di un sito Web vetrina, che in molti casi i professionisti potrebbero consigliarvi di non realizzare per la sua scarsa efficacia, varia solitamente dai 500 agli 800 euro, cui sarà necessario aggiungere non meno di 50-60 euro per eventuali richieste di aggiornamento delle informazioni in esso contenute (realizzabile solo da chi ha materialmente realizzato il sito) ed il costo annuo dell’hosting e del dominio per far sì che il sito stesso rimanga attivo.

Sito Web dinamico: vantaggi

Se avete invece intenzione di realizzare un sito Web ben indicizzato, potenzialmente visibile a centinaia di utenti ogni giorno e che possa far crescere il vostro eventuale business, il consiglio è quello di richiedere ad un professionista del settore la realizzazione di un sito dinamico, dotato cioè di pagine costantemente aggiornate così da ottenere maggiore visibilità sui motori di ricerca ed un riscontro positivo da parte degli utenti.

Il costo di un Sito Web personale o aziendale così realizzato, lo specifichiamo, sarà decisamente più alto rispetto a quello di un sito vetrina. In ogni caso il budget messo a disposizione per la realizzazione di una pagina Internet ben fatta sarà sicuramente un interessante investimento del quale è impossibile non tener conto in termini di potenziale successo per il vostro business. Nel sito web dinamico, sia esso legato alla vendita di beni o servizi o alla pubblicazione di informazioni, le pagine non restano mai uguali a se stesse, almeno per quanto riguarda il loro contenuto.

 quanto costa un sito web dinamico

Spesso i professionisti suggeriscono in tal senso a chi desidera realizzare in ogni caso un sito vetrina, la possibilità di affiancarvi un blog attinente all’attività pubblicizzata. Il consiglio in questo caso è di pubblicare nuovi articoli con una cadenza almeno mensile ma soprattutto di affidarsi a copywriter esperti in grado di realizzare testi non solo in linea con il vostro settore di interesse ma anche e soprattutto pienamente rispondente alle richieste SEO più importanti, in modo che il sito venga “premiato” da Google e affini risultando il più possibile tra le prime posizioni per ricerche di determinate parole chiavi.

Costo sito Web aziendale

Questa categoria di siti, come anticipato, avrà un costo decisamente più alto rispetto a quelli vetrina. Sebbene ogni web agency o professionista freelance possa chiedere per la realizzazione di questo tipo di siti una cifra diversa rispetto ad un altro anche in base ai numerosi fattori che ne determinano il prezzo finale, in linea di massima il costo di un sito Web dinamico e nel quale è prevista la presenza di un blog è di circa 2000-2500 euro, ovviamente senza considerare la questione del copywriter.

Se sceglierete di inserire personalmente i contenuti aggiornati per il blog, ad esempio, il prezzo del sito risulterà più basso. Per chi desidera affidarsi ad un copy esperto, invece, sarà necessario considerare anche 150-200 euro al mese in più per la realizzazione di testi redatti in ottica SEO.

Ma non è tutto: chi realizza un sito Web utilizza solitamente un CMS, letteralmente un sistema di gestione dei contenuti che rappresenta grossomodo l’involucro esterno di ciò che il webmaster andrà a realizzare per il cliente. Nonostante si parta da un CMS, le possibilità di personalizzazione di template, tool e struttura del sito sono piuttosto alte. I clienti più esigenti, però, potrebbero chiedere di realizzare un sito da zero, maneggiando in pratica codice HTML per realizzare qualcosa di assolutamente nuovo. Com’è facile immaginare, una simile richiesta porta con sé costi decisamente più alti che in alcuni casi potrebbero sforare i 3.500-4.000 euro, grossomodo gli stessi prezzi necessari per far realizzare da un professionista un sito e-commerce degno di questo nome.

costo sito web aziendale

Quanto costa mantenere un sito Web?

Anche il costo annuale di un sito Web è un argomento suscettibile di numerose variazioni. Oltre al costo del mantenimento tecnico, dell’eventuale aggiornamento dei file del CMS e dell’inserimento di nuovi contenuti, per tenere in vita il proprio sito è necessario pagare annualmente un servizio di hosting ed il dominio (il classico .it, .com, .org e così via). Online è possibile trovare tantissimi servizi di questo tipo, diversi a seconda della tipologia di servizio richiesto (numero di indirizzi mail associati al sito, “capienza” delle pagine, dominio più o meno ambito e molto altro). Per avere un’idea della spesa per il mantenimento di hosting e dominio di un Sito Web, su Aruba.it, uno dei provider più conosciuti ed affidabili presenti sul Web, si possono trovare varie soluzioni e pacchetti, i cui prezzi si aggirano intono ai 25/50 euro circa all’anno

Realizzare un sito Web: affidarsi ad un professionista è fondamentale

Benché non manchi praticamente a nessuno quell’amico o quel parente che si dice esperto di Internet e si propone irrimediabilmente di realizzare per voi la pagina Internet che tanto desiderate per la vostra attività, per la realizzazione di un sito Web aziendale o personale che abbia un buon riscontro è necessario affidarsi a professionisti del settore.

Potrà sembrare un paradosso in un’epoca nella quale si fa di tutto per risparmiare ove possibile, ma per quanto riguarda la realizzazione di un Sito Web spesso spendere troppo poco significa ottenere un progetto finale fatto male, non indicizzato, con uno stile senza alcuna personalizzazione e, quel che è peggio, senza ottenere davvero una buona assistenza tecnica nel tempo, fondamentale soprattutto quando non si è assolutamente pratici di Web.

Ecco quindi che prima di scegliere il giusto professionista per la realizzazione di un sito Web è necessario confrontare almeno due o più offerte, analizzare più preventivi e capire bene cosa ciascuno offre e a quale prezzo. Per facilitare il compito, grazie a SeekTips trovare il professionista giusto nelle tue vicinanze è davvero semplice. Basterà selezionare la necessità, la provincia ed in pochi istanti otterrete tutti i risultati più pertinenti per trovare rapidamente il professionista più competente ed in linea con le vostre esigenze. Il tutto assolutamente gratis.