Al posto di ProntoPro, una volta c'era il caro vecchio elenco telefonico. Quando in casa o al lavoro era necessario ricorrere ad un professionista di qualsiasi tipologia, si apriva questo librone abbastanza corpulento cercando qualcuno che facesse al caso nostro proprio nella zona di interesse.

Da quel metodo di ricerca ad oggi, di cose ne sono cambiate davvero tante. L’avvento di Internet prima e la migrazione di moltissimi professionisti sul Web poi, hanno notevolmente modificato il nostro approccio alla ricerca, sia essa quella di semplici informazioni che quella alternative Prontoprodi un professionista da contattare per una qualsiasi necessità in casa o in azienda. E grazie ad Internet è oggi persino possibile in alcuni casi conoscere opinioni sul nominativo di interesse semplicemente leggendo le opinioni di chi, prima di noi, si è rivolta alla stessa persona. Una valutazione spassionata che potremmo definire la rivoluzione 2.0 del tradizionale “passaparola”.

Prendere atto di un siffatto cambiamento e trarne effettivo vantaggio, però, sono due cose decisamente diverse tra loro. L’utilizzo di directory aziendali strutturate in un certo modo, semplici da navigare e con risultati realmente attinenti non è così scontato come potrebbe apparire.

Negli ultimi anni, uno dei nomi di directory aziendale che più di altre è riuscita a farsi spazio nel panorama Web nazionale è senza dubbio quella messa su da ProntoPro, spesso pubblicizzata anche dai mass media e per questo motivo entrata ben presto nella mente di centinaia di migliaia di persone. Il messaggio è chiaro ed efficace: tu hai bisogno di un elettricista, un idraulico, un imbianchino o un giardiniere e noi ti forniamo con qualche semplice clic i professionisti necessari. In qualsiasi momento, ovunque tu sia.

ProntoPro: come funziona

Su questa grande piattaforma, fornita di circa 500 settori tra cui scegliere che spaziano dall’artigianato alla fotografia, dal giardinaggio al wellness, i professionisti in cerca di nuovi clienti possono iscriversi ed inserire una breve descrizione dei servizi forniti, mentre dall’altra parte i clienti interessati ad uno specifico servizio in una determinata zona, potranno utilizzare i vari filtri presenti per scremare la ricerca ed arrivare ad uno o più nominativi di interesse. Una volta usufruito del servizio, il cliente potrà lasciare una recensione sul professionista così da rendere più chiara e trasparente la sua reputazione sul sito ed aiutare altri utenti nella ricerca della persona giusta per le proprie esigenze.

ProntoPro e le opinioni negative

Una start up con un fatturato a molti zeri che nasconde, però, delle insidie di cui tenere conto. Ricercando sul Web le opinioni degli utenti sui servizi messi a disposizione da ProntoPro (gratuiti per chi cerca un professionista ed ovviamente a pagamento per i professionisti che ricevono richieste di contatto e vogliono rispondervi), è emersa una verità diversa da quella che aziende e clienti si sarebbero aspettati.

In molti casi, infatti, quello che viene fuori dai vari forum online è che qualcosa non quadri esattamente come si penserebbe. Sono molti i liberi professionisti o le aziende, ad esempio, che dopo aver acquistato dei pacchetti (una determinata somma di denaro in cambio di un certo tipo di visibilità e promozione sul sito e della possibilità di rispondere ai contatti notificati dal sistema) si sono ritrovati ad avere a che fare contatti con “finti” clienti, molto probabilmente portati al clic più per lavoro che per un interesse reale verso quel professionista.

Le testimonianze sul Web sono tantissime e tutte tristemente incredibili. La maggior parte degli imprenditori in rivolta contro ProntoPro afferma di aver acquistato lauti pacchetti per far fronte a richieste di contatto apparentemente stratosferiche per poi ritrovarsi a concludere, su circa 1.000 euro spesi in promozione sul sito, un massimo di 5 o 10 vendite di servizi con un guadagno verosimilmente inferiore ai soldi investiti in pubblicità. Il dubbio di molti professionisti sul fatto che i contatti ricevuti (e difficilmente convertiti in clienti) fossero assolutamente pilotati, è quindi molto forte.

Prontopro non soddisfatti

Ad avvalorare questo tipo di ipotesi arrivano poi, ad esempio, le recensioni di più utenti che hanno testato il servizio offerto da ProntoPro decidendo in breve tempo di allontanarsene senza aver concluso neanche qualche vendita. Il motivo? Stando a queste recensioni, i contatti apparsi in notifica (e per i quali il professionista ha quindi dovuto pagare così da poter inviare loro un preventivo) sono “scomparsi” dopo una breve telefonata o un messaggino sul cellulare. Situazioni apparse ovviamente poco chiare che hanno spinto più di una persona a ritenere potesse trattarsi di clienti “pilotati” ai quali possa essere stato chiesto di mostrarsi interessati ad un servizio, salvo poi cambiare repentinamente (ed inspiegabilmente) idea.

Nonostante la moltitudine di messaggi di questo tipo sul Web, sono sempre tantissimi gli utenti che si rivolgono ad una directory aziendale come ProntoPro. Quel che mantiene abbastanza alta la reputazione della piattaforma, non c’è che dire, è sicuramente l’opinione più soddisfatta di molti utenti che hanno usufruito del sito come clienti e non professionisti. In questo caso, testata la serietà dell’azienda scelta, il cliente non ha potuto far altro che ringraziare ProntoPro per l’ottimo servizio reso mettendolo in contatto con l’esperto migliore per la propria necessità. La verità dei fatti è però che in quel caso a fare bella figura non è la directory aziendale che funge in realtà da intermediaria quanto piuttosto la serietà e la professionalità dell’azienda che ha fornito la sua opera.

A tenere alti i numeri di visite (ed i relativi potenziali guadagni) di una piattaforma tanto vasta come quella di ProntoPro è sicuramente il fatto che la maggior parte degli utenti che vi si rivolgono siano completamente ignari di queste notizie ed anche del fatto che fortunatamente esistono sul Web alternative valide, più convenienti e decisamente più trasparenti.

Esistono valide alternative a ProntoPro?

Quello che molti non sanno è che sul Web le directory aziendali per cercare professionisti nella propria zona non si esauriscono con ProntoPro. Sono diversi i servizi online più o meno validi che permettono con pochi clic di trovare l’esperto per il proprio problema. Che si tratti di un grafico per un progetto Web, di una ditta edile per lavori di ristrutturazione o di un personal trainer per ritrovare la forma, ogni giorno un numero sempre maggiore di professionisti scelgono di affidarsi a questi motori di ricerca di settore per aumentare la loro visibilità e spingere sulle vendite.

Per capire se una directory aziendale diversa da ProntoPro sia realmente valida e meriti la nostra attenzione, come semplici clienti e soprattutto come imprenditori alla ricerca di maggiore visibilità, il consiglio è quello di cercarne sul Web opinioni verificate e testare sul campo l’affidabilità del sito. Come? Semplicemente utilizzandolo.

A questo punto i professionisti che intendono accedere al servizio potrebbero obiettare che questa è sì la soluzione giusta, ma che allo stesso tempo si tratterebbe di investire comunque del denaro, col rischio di fare un ulteriore errore.

alternative prontoproLa verità è che directory aziendali come SeekTips, specializzate nel mettere in contatto domanda ed offerta in tantissimi settori come assistenza legale o contabile, servizi tecnici di elettricisti, idraulici, esperti edili, giardinieri e  molto altro ancora, offrono un periodo di prova abbastanza lungo grazie al quale promuoversi gratuitamente, ricevere costante assistenza personalizzata da parte del team ed ottenere contatti utili che potranno essere convertiti in clienti, e quindi reali guadagni, senza per questo dover corrispondere nulla alla piattaforma. Solo dopo aver provato la bontà e l’efficacia del servizio, una volta terminato il periodo di prova gratuito, sarà possibile scegliere se continuare o meno ad usufruirne spendendo in ogni caso cifre realmente irrisorie rispetto al servizio offerto dalla directory.

Allo stesso modo, una piattaforma come SeekTips è in grado di semplificare al massimo la ricerca degli utenti che avranno la possibilità di filtrarla inserendo una o più parole chiave e provincia. Con un semplice clic appariranno a video i risultati più pertinenti e chiedere un preventivo, anch’esso assolutamente gratuito, permetterà di risparmiare tempo e trovare sempre la giusta soluzione.